barbiere_800x534

Barba incolta: Come prendersene cura

La barba è sicuramente uno dei connotati maschili più apprezzati universalmente. Proprio come i capelli per le donne, può essere usata per esprimere al massimo la propria personalità. Anche la barba incolta può avere un fascino tutto suo, molto particolare… ma bisogna sapere come curarla. Bisognerebbe dedicare, ogni mattina, un giusto lasso di tempo alla cura di questa parte co fondamentale per la bellezza maschile. Purtroppo, nonostante possa essere sensuale ed affascinante, la barba può anche diventare un segno di trasandatezza se non viene curata opportunamente. 

Il tema della cura della barba è sicuramente molto importante per la bellezza maschile, lo dimostra anche la numerosa presenza sul web di siti specializzati come Barbaincolta.com ed altri. 

Ma come prendersi cura al meglio della barba incolta? 

Se si vuole una barba un po’ lunga, si deve anche accettare di prendersi del tempo per la sua igiene e la sua cura. La barba incolta è quella cresciuta oltre tre giorni, ed il modo migliore per tenerla sempre al meglio è quella di andare dal barbiere che sarà in grado di dare una forma perfetta, ideale per il viso, alla barba di ciascuno. 

Mantenere una barba incolta bella ed in salute non è (solo) questione di barbiere e taglio, ma anche di alimentazione. Capelli e barba crescono più utenti e forti se si mangia bene e soprattutto se si integra l’alimentazione con pesce e con biotina. 

Bisognerebbe cercare di ignorare il fisiologico prurito che la crescita della barba comporta, perchè grattandosi non si farebbe altro che irritare ed arrossare la pelle. Per tenere al meglio la barba e favorire una ricrescita di qualità, bisogna evitare di spuntarla mentre sta crescendo. Bisognerebbe aspettare almeno due mesi ed avere una barba di 3-4 cm prima di cominciare a modellarla. 

A questo punto è ora di impostare una forma per la barba: non esiste una forma perfetta, ma solamente una che si sposa bene con il viso, il taglio di capelli e anche con il proprio stile. Quindi la cosa migliore da fare è confrontarsi col proprio barbiere di fiducia per impostare una forma della barba. 

La barba incolta è molto sensuale e dona all’aspetto, ma non sta necessariamente bene a tutti: basta poco per sembrare disordinati e sciatti. La cura dei dettagli e spuntare le parti della barba che non sono nel posto giusto è quindi necessario per cercare di mantenere un look curato, anche se in stile un po’ trasandato. 

Altri articoli interessanti