cartomanti al telefono

Cartomanzia: dalle origini ai giorni d’oggi

Con il termine cartomanzia si fa riferimento ad un sistema di divinazione che, come mezzo per leggere il futuro, adopera le carte. Nello specifico si possono usare sia comuni carte da gioco che mazzi di carte appositi nati appunto per un uso strettamente divinatorio, come i tarocchi e le sibille.

La cartomanzia è un’arte da sempre estremamente diffusa in ogni tempo, in ogni lungo ed in ogni ceto sociale. Sebbene non sia stata provata con certezza si suppone che i tarocchi siano nati in Oriente, nello specifico in Cina oppure in Egitto, per poi diffondersi in Spagna ed in altri Paesi, come Italia, Francia e Germania, intorno al 1300.

Inizialmente utilizzate come carte da gioco, i Tarocchi si suddividono tuttora in quattro semi: coppe, spade, bastoni e denari. Gli stessi in Francia, con il tempo, si sono trasformati rispettivamente in cuore, picche, fiori e quadri. L’insieme di queste carte vengono denominate gli Arcani Minori, che insieme agli Arcani Maggiori compongono il mazzo dei Tarocchi.

La prima testimonianza storica accertata di cartomanzia si collega ad un certo Aliette, che pubblicò, poco prima della Rivoluzione Francese, un trattato su come utilizzare le carte a scopo divinatorio. Ebbe talmente tanto successo che di li a poco fu preso d’esempio ed imitato da molti.

Di li a breve si assistette alla vera e propria fioritura dell’arte della cartomanzia. Da quel momento in avanti infatti, si parla del lontano XVIII secolo, la sua crescita non si è mai arrestata fino ai nostri giorni.

Il principio fondamentale sul quale si basa la cartomanzia è che in natura non esiste la casualità, tutto avviene secondo leggi prestabilite. Ogni carta del mazzo dei tarocchi è contraddistinta da un’immagine diversa dalle altre. Ognuna, in base alla posizione in cui viene stratte ed alle carte che la precedono o la susseguono assume un significato diverso, che il cartomante è deve essere in grado di cogliere per poter dare al consultante un quadro completo del suo futuro o elementi importanti che lo aiuti a prendere decisioni riguardo situazioni particolari che lo riguardano.

Sono svariati i metodi di lettura delle carte, è comunque compito del cartomante scegliere il più consono, in base alle richieste fatte della persona che ha davanti, per dare risposte esaustive e quanto più attendibili possibile.

Oggi giorno sono sempre più numerosi i cartomanti che non ricevono più personalmente presso il proprio studio o la propria abitazione ma, mettono a disposizione di tutti le loro conoscenze riguardo l’arte della cartomanzia tramite il telefono. Questo comporta un’enorme riduzione dei costi e dei tempi di attesa per il consultante, fermo restando che la qualità del servizio ricevuto è sempre la stessa.

Inoltre, i centri di cartomanzia più evoluti, hanno molto spesso nel proprio sito internet, un’area riservata ai consulti di cartomanzia online gratuiti in cui è possibile avere informazioni riguardo la sfera sentimentale, quella lavorativa, la fortuna, la famiglia…

Una volta verificata la veridicità di quanto le carte hanno svelato, chiunque sia interessato a ricevere maggiori informazioni o nuove previsioni riguardo il futuro può contattare direttamente la cartomante per una consulenza telefonica, in qualsiasi momento della giornata.

Altri articoli interessanti