3007167-s-uomo-lavorando-sul-portatile_677x600

Come creare un blog wordpress

Come creare un blog WordPress? Probabilmente ti sei posto diverse volte un quesito del genere. WordPress è un software che negli ultimi tempi sta acquisendo sempre più successo ed ormai tutti lo utilizzano per gestire il proprio sito web. Se però non sai minimamente come utilizzare uno strumento del genere questa è la guida che fa per te! In poche parole, ti sarà spiegato come poter aprire un blog personale su WordPress, in modo che anche tu possa esprimere la tua opinione in totale libertà nel mondo del web. Presta attenzione ai passaggi e se hai dubbi o non riesci a comprendere alcune cose, non perdere le staffe, anzi rileggi più e più volte il testo. Anche se in un primo momento potrà sembrarti difficile, con il tempo capirai che WordPress riesce a venirti incontro agevolandoti in situazioni complicate.

WordPress.com o WordPress.org?

Se compi una breve ricerca su internet potrai notare come in realtà esistano due siti WordPress: uno che termina in .com ed un altro invece in .org. Sebbene possano sembrare simili, questi due siti si differenziano tra loro in modo netto. Infatti, WordPress.com ti offrirà la possibilità di aprire un tuo blog personale, su server però denominati Hosted, dunque non di proprio possesso. In un certo senso quindi, non otterrai un tuo sito, ma sfrutterai ciò che ti offre il portale web WordPress. Tuttavia, ciò comporta grosse limitazioni e penalizzazioni per quanto riguarda la personalizzazione e l’originalità nel design e nello stile grafico del blog. Con WordPress.org invece è tutta un’altra storia. La versione .org invece, include un software totalmente gratuito che si installa attraverso semplici passaggi sul proprio sistema operativo. Una volta terminata l’installazione, potrai usufruire di centinania di opzioni con il software WordPress e dare sfogo alla tua creatività nella creazione e soprattutto nella personalizzazione del blog online. Il metodo consigliato dunque, è WordPress.org ed infatti continuando nella lettura potrai scoprire come creare un blog WordPress utilizzando il software menzionato in precedenza

Creare un blog WordPress: come farlo?

Dopo aver installato il software sul tuo PC, creare un blog con WordPress sarà un gioco da ragazzi. In primo luogo dovrai acquistare un dominio, l’indirizzo web del sito. Il prezzo di un dominio internet generalmente si aggira intorno ai 10-20 euro. Inoltre, dovrai dare un nome al tuo dominio. Assicurati di scegliere nè un nome troppo lungo, nè un nome troppo corto, facile da ricordare, che colpisca gli utenti del web e li invogli a leggere i tuoi contenuti. Dopo il dominio dovrai occuparti di scegliere lo spazio hosting, il server dove potrai salvare tutti i file necessari al tuo blog. Il consiglio è quello di scegliere uno spazio hosting condiviso con altri utenti nei primi tempi. In seguito, se si acquisiscono maggiori conoscenze informatiche è possibile anche scegliere uno spazio hosting indipendente. Una volta realizzati questi due passaggi, potrai finalmente iniziare a scrivere e pubblicare contenuti sul tuo blog! Tuttavia, ci sono diversi aspetti che dovresti prendere in considerazione prima di gettarti a capofitto nella redazione di articoli di vario genere.

Come curare il proprio blog con WordPress?

Ricorda che con WordPress puoi curare diversi aspetti del tuo sito blog. Proprio per questa ragione puoi scegliere di personalizzare il tuo portale, magari rendendolo più appetibile alla vista dei lettori. Un primo aspetto che potresti modificare è il layout delle pagine web del tuo sito. In sostanza, il layout risulta essere lo stile grafico del proprio sito. Scegli sempre un layout che si adatti agli argomenti trattati nel blog. Se si crea un blog che tratta di considerazioni filosofiche ad esempio, il consiglio è quello di scegliere colori intensi ma non vivaci. Potrai personalizzare ancor di più il look del tuo blog su WordPress attraverso svariati temi e template. Quest’ultimi elementi riescono a cambiare completamente l’interfaccia grafica del sito web, trasformandola a proprio piacimento. Lavorando sul design del portale familiarizzerai nel migliore dei modi con WordPress ed acquisirai dimestichezza in pochissimo tempo. Cerca anche di dedicare del tempo all’ottimizzazione SEO del tuo blog. Questo fattore risulta essere fondamentale se vuoi ottenere più visibilità sui motori di ricerca più conosciuti ed utilizzati al mondo, come ad esempio Google. Potrai accrescere il SEO del tuo blog posizionando in maniera strategica alcune parole chiave, definite comunemente Keyword, all’interno degli articoli pubblicati. Un modo per tenere sempre sotto controllo il livello SEO dei propri articoli è quello di installare un elemento aggiuntivo, un plugin, denominato WordPress SEO by Yoast. In ultima analisi, con WordPress potrai creare un blog curato in ogni minimo dettaglio. Naturalmente è richiesta la tua buona volontà e tanta voglia di metterti in gioco. Ricorda però che acquisire conoscenze del genere in un mondo sempre più tecnologico come quello odierno risulta essere di fondamentale importanza. Per questo motivo se vuoi creare un blog WordPress mettiti in gioco sin da ora!

Altri articoli interessanti