faretti-per-illuminazione- casa

Come scegliere i faretti per illuminare

Sempre più persone scelgono di optare per i faretti per l’illuminazione della loro casa. Il motivo? Più di uno: i faretti sono una soluzione pratica ma anche esteticamente gradevole, funzionale e personalizzabile (ad esempio si può optare per eleganti faretti da incasso in varie forme o per i più classici), utili soprattutto per creare dei punti luce davvero interessanti in varie zone della casa, anche in quelle di passaggio ma non solo.
Scegliere i faretti migliori per la propria casa permette di creare una soluzione di illuminazione che si integra in diversi contesti, anche con stili molto particolari, e consente di creare giochi di colore e luce di grande impatto estetico e di sottolineare il design dell’abitazione o della stanza. I faretti permettono ad esempio di sottolineare un oggetto di design, una libreria, delle foto, un quadro, o anche semplicemente un angolo della stanza.
Fra gli altri grandi vantaggi dei faretti led ricordiamo anche la possibilità di regolare il flusso del raggio luminoso, e di personalizzarlo. Inoltre questi faretti hanno una durata di vita molto superiore rispetto a quella delle normali lampadine, e questo si traduce in un interessante risparmio energetico, che tocca addirittura il 90%. I faretti led resistono molto più a lungo di quelli classici a parità di consumo, e non hanno quel classico e fastidioso effetto a sfarfallio che si verifica quando si accende l’interruttore. Ma quanti modelli di faretti a led esistono?

I faretti ad incasso

I faretti ad incasso sono la soluzione perfetta per cercare di creare dei punti luce ben specifici, ad esempio a contorno di un quadro, dietro il letto, lungo il corridoio o le scale, ma anche sul soffitto. Dotati di un particolare fascino perché non disposti a vista, permettono di illuminare con delicatezza e sono la soluzione perfetta anche per il salotto e la stanza da letto, quando si vuole creare un’atmosfera più soffusa e più delicata, magari la sera.
I faretti da incasso generalmente hanno una forma tonda, ma in commercio be ne sono anche di quadrati. Per quanto concerne lo spazio, ne occupano veramente poco, anche meno di 10 cm. La tipologia di luce può essere abbastanza calda o fredda, quindi è possibile personalizzare anche questo aspetto quando si acquistano i faretti da incasso.
Particolarmente suggestivi i faretti da incasso a scomparsa che creano un effetto particolare e molto affascinante, ed inoltre se sono a scomparsa sono praticamente invisibili e illuminano in modo molto discreto.

Faretti in gesso

Esistono faretti con corpo flessibile, ad incasso e poi un altro modello molto particolare e raffinato: i faretti in gesso, che sono perfetti per le abitazioni con muri e soffitti in cartongesso. Possono integrarsi perfettamente col muro e creare un’illuminazione coerente che sottolinea i colori e il design della casa. Sono praticamente invisibili e quindi molto suggestivi nel loro illuminare la zona sottostante.

I faretti da parete

I faretti da parete sono una soluzione di illuminazione perfetta per creare uno stile elegante, raffinato e d’arredo usando proprio questi prodotti. I faretti da parete devono però armonizzarsi al meglio con lo stile ed il design della casa.
Non sono da usare in tutte le stanze, per non diventare troppo impegnativi: possono essere usati ad esempio nel soggiorno, o nella stanza da letto, dove si vuole creare un ambiente molto accogliente e caldo.
Esistono tantissimi modelli diversi di faretti da parete, alcuni più minimal e semplici, altri dal taglio elaborato che li fa quasi assomigliare a opere d’arte. Possono anche essere usati in coppia per illuminare zone d’ingresso, da soli e senza ulteriori sistemi di illuminazione.

Altri articoli interessanti