spedire-con-corriere-espresso

Come spedire con un corriere espresso, dalla modalità tradizionale, alle Poste alle spedizioni online

In un mondo sempre più globalizzato, dove le distanze intercontinentali vengono praticamente annullate grazie al web, cresce la necessità di spedire merci da un Paese all’altro, nel giro di pochi giorni. Per questo motivo le spedizioni sono diventate cruciali per qualsiasi tipo di business. Come si evince dalle pagine del sito spedireadesso.it, la spedizione con corriere è un’operazione ormai comune tra i privati, le aziende e coloro che hanno un e-commerce e vogliono accrescere le vendite online.

In questo articolo scopriremo quali sono le varie soluzioni per spedire un pacco dall’Italia verso ogni località del mondo: in maniera veloce e a tariffe convenienti.

Le spedizioni “tradizionali” tramite corriere espresso

Si tratta del tipo di spedizione più “tradizionale” che ci sia, poiché il cliente si rivolge direttamente agli spedizionieri, presenti sia sul territorio italiano che negli altri Stati.

L’iter da seguire, per affidarsi a un corriere espresso, non è poi così differente rispetto al passato. Una volta deciso il tipo di spedizione da effettuare, si prepara il pacco contenente gli oggetti da spedire. Il passo successivo sarà quello di contattare il corriere espresso e prenotare una spedizione.

A questo punto, si hanno due possibilità: la prima consiste nel consegnare il pacco direttamente presso la sede del corriere o all’interno di uno dei negozi convenzionati. In alternativa, è possibile fissare una data per il ritiro del pacco direttamente a domicilio.

In entrambi i casi, la consegna del pacco avviene nel giro di pochi giorni e in ogni istante si può controllare lo stato della spedizione, grazie al servizio di tracking online.

Affidarsi a Poste Italiane

Spedire online con corriere è la soluzione più gettonata ma certamente non l’unica. Tra i servizi di ritiro e consegna dei pacchi spicca quello offerto da Poste Italiane.

Tutti conoscono gli uffici postali e ogni abitazione è affidata a un portalettere, che consegna le bollette della luce o altro tipo di posta. Tra i servizi offerti da Poste Italiane spicca anche quello relativo alla consegna dei pacchi.

A differenza dei corrieri espresso appena descritti, con Poste Italiane bisogna portare il pacco direttamente presso l’ufficio postale. La consegna avviene nel giro di pochi giorni e nella massima sicurezza.

Le spedizioni online: il nuovo modo di spedire

Quella delle spedizioni online possiamo definirla la “nuova frontiera” della logistica, anche se ormai sono diversi anni che privati e aziende si affidano a questi servizi di spedizione che sfruttano appieno le potenzialità del web.

Cosa cambia rispetto a un corriere espresso tradizionale? Sicuramente il modo in cui si può prenotare una spedizione, con pochi click e in una manciata di minuti.

I portali che propongono questi servizi, inoltre, sono accessibili da parte di tutti e guidano l’utente a scegliere il tipo di spedizione desiderata: dai piccoli pacchi e documenti ai pacchi con una grandezza standard, fino ai pallet.

Il pagamento del servizio di spedizione avviene in maniera sicura, così come il ritiro del pacco a domicilio e la consegna nelle mani del destinatario. Infine, le tariffe sono assolutamente concorrenziali rispetto agli altri metodi di spedizione.

Come abbiamo visto in questo articolo, agli albori del terzo millennio ci sono varie possibilità per spedire un pacco verso qualsiasi destinazione si desideri, impiegando pochi giorni e a prezzi contenuti.

Altri articoli interessanti