arredamento-minimalista_800x549

Eleganza e minimalismo: due concetti nuovi nell’arredo della casa

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede lo stile di vita minimalista, un modello basato su semplici concetti che riguardano i diversi aspetti della vita, sia a livello interiore che esteriore.
Lo slogan less is more (tradotto in Italiano: meno è di più) è uno dei capisaldi di questa tendenza che mira a ottimizzare al meglio la funzionalità degli oggetti che utilizziamo.

Minimalismo fa spesso rima con eleganza, poiché la sua semplicità mira a premiare degli spazi e degli ambienti eleganti e puliti, tendenza questa che lo si nota in molti settori come ad esempio l’arredamento domestico. Lo spazio in cui viviamo è fondamentale infatti per lo stile di vita che conduciamo poiché, anche inconsciamente, ci relazioniamo con esso e per questo un arredamento semplice ed elegante che risalti al massimo la funzionalità e la gradevolezza estetica, è spesso ricercato da chi apprezza questo stile genuino.

Un arredamento elegante e minimalista si propone di essere utilizzato in tutti gli ambienti della casa, non solo nel soggiorno ma anche nelle camere da letto e nel bagno. Ci sono diversi brand infatti, come la TFT home furniture per l’arredo bagno, che nel loro catalogo puntano anche per il bagno ad avere una coordinazione di stile tra i diversi oggetti utilizzati.

Solitamente queste aziende vendono dei set completi di accessori per il bagno che hanno lo stesso design elegante e minimalista e che si sposi bene con l’ambiente intorno. Questi set solitamente vengono composti da vari pezzi come ad esempio porta saponi e porta saponette, oltre ai classici bicchieri per spazzolini per denti e scopini per la pulizia del water. Ricorrere all’acquisto di questi set, oltre al vantaggio stilistico comporta spesso un risparmio dal punto di vista economico, in linea con lo stile di vita minimalista che bada all’ottimizzazione delle risorse piuttosto che alla scarsità.

A questi set di accessori spesso si abbinano anche dei mobili di arredo bagno come ad esempio scaffali e cassettiere dove collocare asciugamani, detersivi e tutto ciò che normalmente si tiene in bagno, al fine di tenere in giro per la stanza meno oggetti possibili e avere degli spazi più liberi e puliti.

In definitiva, come diverse testimonianze riportano, i benefici del minimalismo sono vari e migliorano lo stile di vita. Muovendo i primi passi già nella disposizione e nella collocazione dell’arredo domestico, l’ambiente in cui vi muoverete lo inizierete a vivere già in maniera diversa.

Altri articoli interessanti