eta canada

Quali documentazione occorrono per andare in Canada?

Il Canada è un paese suggestivo, dalle mille sfaccettature e colmo di bellezze naturali e di meraviglie artificiali.

Dalle Montagne Rocciose alle Cascate del Niagara, dal museo Pier 21 (museo nazionale di immigrazione del Canada) alle canoe (utilizzate fin dai tempi antichi dai navigatori ed esploratori canadesi come mezzo di trasporto), ce n’è per tutti i gusti.

Se si va in vacanza in Canada una tappa d’obbligo è sicuramente la città di Vancouver, una delle più verdi città del mondo. Capitale della cultura aborigena e terra dei totem, pullula nella zona del mercato di Granville Island di locali, teatri e gallerie d’arte.

Altra tappa d’obbligo il Lago Superiore, il più esteso dei laghi americani. Circondato da foreste di aceri e conifere, è il luogo ideale per quanti vogliono scoprire la bellezza disarmante della natura approfittando per fare delle uscite in barca o delle avventurose escursioni in canoa.

Chi invece vuole respirare l’atmosfera settecentesca deve sicuramente visitare Quebec City: caratterizzata da strade in ciottolato e da una creativa via di artisti, è la più antica città del Nord America.

Quali documenti sono necessari per andare in Canada?

Per andare in Canada da turisti non è necessario ottenere il visto. Bisogna però essere in possesso di alcuni documenti.

Innanzitutto bisogna avere il passaporto in corso di validità, poi è necessario dimostrare di possedere soldi sufficienti per il viaggio e dimostrare di volere tornare in Italia al termine della vacanza perché legati da valori forti come la famiglia e il lavoro.

Per quanto riguarda invece i minori di 18 anni esistono delle notevoli differenze a seconda che viaggino con entrambi i genitori, con un adulto o da soli.

  • Il minore che viaggia con un solo genitore bisogna avere il certificato di nascita del bambino ed una dichiarazione scritta dell’altro genitore che autorizza il viaggio e nella quale sono riportati fotocopia del documento d’identità, indirizzo e numero di telefono.
  • Nel caso in cui il bambino viaggi da solo, deve possedere il proprio passaporto, il certificato di nascita, la dichiarazione di entrambi i genitori che lo autorizzino al viaggio, indirizzo e numero di telefono dei genitori e il contatto di chi si prenderà cura del minore durante il soggiorno in Canada.

Infine, per adulti e bambini, è necessario l’eTA, ossia l’electronic travel authorization, da richiedere prima del viaggio.

Richiedere l’eTa è un’operazione molto semplice e rapida e si potrà richiedere direttamente dal proprio pc compilando l’apposito questionario.

Quali requisiti bisogna avere per richiedere l’eTA?

Per richiedere l’eTA è necessario possedere determinati requisiti:

  • innanzitutto bisogna essere cittadino/a di uno dei 52 paesi che rientrano nel programma di esenzione dal visto previsto dallo Stato canadese;
  • bisogna avere la fedina penale pulita e non essersi macchiati di violazioni in tema di leggi sull’immigrazione;
  • bisogna godere di buona salute; bisogna programmare il viaggio in Canada, che sia per lavoro o solo per ragioni turistiche, per un periodo di tempo inferiore ai 180 giorni.
  • Indispensabile infine avere una certa disponibilità finanziaria e dei legami forti con il proprio paese d’origine, quali, ad esempio, famiglia e lavoro.

Per informazioni dettagliate visitare: https://eta-canada.it/eta-canada-in-dettaglio/

Altri articoli interessanti