ricostruzione unghie

Ricostruzione unghie: le ultime tendenze

La ricostruzione delle unghie è un trattamento a cui molte donne ricorrono. Questo perché questo procedimento aiuta a conferire un aspetto particolare e raffinato alle nostre unghie. Esistono metodi che si adattano alle più svariate occasioni ma quali sono le ultime tendenze in fatto di unghie?

Tra i colori più utilizzati troviamo sicuramente il grigio, il blu e il rosso scarlatto. Le unghie rotonde sono inoltre tornate molto in voga a discapito delle unghie squadrate. Tra i motivi più utilizzati troviamo sicuramente quelli geometrici. In questo caso si possono utilizzare basi colorate su cui disegnare dei motivi particolari, geometrici in bianco o in un altro colore che faccia da contrasto.

Tra le novità della ricostruzione delle unghie troviamo anche il double side o double face. Questa tecnica si basa sull’inversione dell’effetto french manicure. Quindi si passa alla stesura di uno strato colorato che si vuole vedere al di sopra dell’unghia e poi si passa il colore che si vuole vedere sull’unghia, nella sua parte interna. Ad esempio si può applicare dello smalto nero sull’unghia, mentre nella parte interna si può applicare dello smalto rosso.

Avere delle unghie sempre curate aiuta sicuramente a migliorare il nostro aspetto in generale e tra le ultime tendenze citiamo anche l’effetto magnetico. Questo tipo di smalti donano alle unghie un effetto metallizzato davvero brillante e particolare che attira sicuramente l’attenzione.

Tra le ricostruzioni unghie più belle vi citiamo anche l’ “effetto maglione”. Questo tipo di nail art ha sicuramente un grande impatto. Dopo aver steso il primo strato di smalto si procede a creare dei disegni in rilievo che ricordano appunto la trama di un maglione. Si tratta di un effetto davvero incredibile e affascinante.

Tra le varie tendenze troviamo anche il classico effetto nude, infatti anche delle unghie semplici possono assicurare un effetto molto raffinato ed elegante.