scuola di cucina

Scuola di cucina a Roma: dove andare

La tendenza a frequentare dei corsi di cucina amatoriali o di specializzazione oggi è una grande moda in Italia e non solo.

A Roma, come altre in altre città d’Italia, sono organizzati sempre più corsi di cucina (se siete interessati, oltre a quelli citati in questo articolo date un ‘occhiata anche qua www.leschefsblancs.it ), che possono servire per imparare meglio a cucinare per sé stessi o per la propria famiglia, oppure per chi voglia trovare un lavoro in cucina. Per questo sempre più scuole si occupano di organizzare dei corsi di cucina che sono fra loro molto differenti: da quello dedicato a chi per la prima volta impara l’arte per cucinare, a quelli per specializzarsi nella preparazione della carne, del pesce, della verdura e dei dolci e via dicendo.

L’offerta è estremamente vasta e qui abbiamo selezionato cinque scuole a Roma dove si possono seguire degli ottimi corsi di cucina tenuti da chef professionisti. Sono corsi ideali per chi voglia cimentarsi coi fornelli e per chi voglia invece specializzarsi in una passione che ha già avuto modo di imparare. In cucina c’è sempre da migliorarsi e questi corsi, tenuti da eccellenze della cucina italiana, sono l’occasione migliore per farlo.

I primi corsi sono quelli organizzati dalla Scuola di Cucina del Gambero Rosso, aperta dal 2003 e che permette a tutti di avere una prima panoramica sull’arte della cucina e della gastronomia, senza disdegnare i vini. I corsi della cucina del Gambero Rosso sono aperti a tutti coloro che vogliano imparare le basi della cucina. Ci sono proposte di breve e media durata rivolta soprattutto a coloro che cucinano in modo amatoriale, e a chi voglia imparare a cucinare la pasta, le torte e via dicendo.

La Scuola di Cucina Eataly, invece, ha aperto a Roma da poco tempo e ha già predisposto una vasta serie di corsi completi che spaziano dalla pasticceria (tenuti da personalità come Montersino) allo slow food.

Un’altra scuola di cucina attiva a Roma ed ottima per imparare a cucinare (ma anche per aprire la mente in relazione al rapporto fra cibo e persona, e nel rispetto della natura e delle tradizioni italiane) è Mind/Cibo per la mente. Si tratta di una scuola nata dall’idea di una blogger e di una giornalista, una scuola di cucina (durante il giorno) e un bistrot (la sera) dove condividere un aperitivo o un cocktail in compagnia, sempre accompagnati da prodotti ed eccellenze della tradizione gastronomica italiana. I corsi sono tenuti da famosi chef italiani.

Pepe Verde consiste invece in una struttura situata in un edificio storico, nel cuore di Roma.
Pepe Verde è una scuola di cucina con uno staff composto da valevoli chef e pasticcieri, e che reinventano l’idea di cucina soprattutto in chiave moderna, pur recuperando tante ricette della tradizione popolare.

Infine, ricordiamo l’eccellente scuola di cucina Coquis – Ateneo Italiano della Cucina. Si tratta di una struttura molto moderna ed appena inaugurata, dove vengono tenuti dei corsi professionali con tanto di rilascio dell’Haccp. Vengono organizzati anche corsi amatoriali per chi voglia avvicinarsi al mondo della cucina, tutti tenuti da famosi chef.

Altri articoli interessanti