Italy-USA_800x522

Aprire una Società negli Stati Uniti. Quale Forma Societaria Scegliere

L’imprenditore italiano intenzionato ad aprire una società negli Stati Uniti si trova  davanti a due problemi principali: come affermare il proprio business negli USA e quale forma societaria scegliere. Mentre il primo quesito influisce inizialmente per poter avviare l’impresa in America, il secondo riguarda tutta una serie di fattori che in futuro si potranno rivelare fondamentali per trarre il massimo profitto dall’investimento.

Detto che in entrambi  i casi può essere sicuramente d’aiuto affidarsi ad un’azienda di import-export con gli USA, che tra i propri servizi annovera anche quello di aiutare gli imprenditori italiani ad aprire una filiale o una nuova azienda negli Stati Uniti, proviamo a dare alcuni consigli utili riguardo la scelta della forma societaria.

Le Forme Societarie degli Stati Uniti

Un imprenditore che voglia aprire una società negli USA si troverà a dover scegliere il tipo di forma societaria più idonea alle peculiarità della propria azienda. Si tratta di una scelta importante che permetterà in futuro di ridurre l’esposizione ad eventuali cause legali, minimizzare l’impatto delle tasse e trovarsi nella condizione migliore per ottenere dei finanziamenti da altri investitori.

Detto questo, sono 4 le forme societarie negli Stati Uniti:

  • Corporation
  • Limited Liability Company
  • Limited Partnership
  • Proprietorship

A seconda del tipo di Business e del soggetto imprenditore, si può optare per una di queste quattro forme  societarie per avviare un’impresa in USA.

La Proprietorship è una forma societaria il cui business appartiene ad un unico proprietario.

La Corporation (Inc), è invece paragonabile alle SPA. Invece  la Limited Liability Company (LLC) può essere accomunata con l’italiana Srl. Infine la Limited Partnership si può equiparare alle Società in Accomandita Semplice.

La Corporation è fortemente indicata per aziende già affermate con uno storico ed una solidità già acquisiti.

La LLC invece è la scelta ideale per chi voglia proteggere i propri capitali personali attraverso la formula della responsabilità limitata.

Per chi voglia aprire una piccola impresa negli Stati Uniti invece la scelta ideale potrebbe essere quella della Sole Proprietorship.

La maggior parte delle aziende però troverà utile e conveniente scegliere tra la Corporation e la LLC per svariate ragioni. Andiamo a vedere le differenze tra le due forme.

Aprire una Società negli Stati Uniti con forma societaria Corporation

La Corporation viene costituita tramite un documento chiamato “Certificate of Incorporation” (da qui l’abbreviazione in Inc). Per aprire una società negli Stati Uniti di tipo Corporation è sufficiente un solo socio fondatore. La sua costituzione, in alcuni stati come il Delaware e New York, richiede dalle 24 alle 48 ore di tempo.

C’è l’obbligo di depositare un capitale iniziale da versare in un conto corrente USA che può anche essere sostituito da azioni senza valore nominale.

Il capitale iniziale può essere costituito anche da un prestito alla società, effettuato dal socio fondatore.

Una volta che la società è stata costituita, i soci redigono e sottoscrivono un verbale di costituzione in cui nominano il consiglio di amministrazione. A meno che non si decida di nominare un amministratore unico, i soci, nel prendere le decisioni, possono agire soltanto come “gruppo” decisionale che non esercita funzioni esecutive o di gestione in quanto queste vengono demandate ai funzionari della società, chiamati Officer.

In realtà poi l’officer può ricoprire anche la carica di amministratore nel consiglio di amministrazione. Ricoprono il ruolo di officer il presidente, il vice presidente, il segretario ed il tesoriere.

Infine, ai fini della gestione della società, non vi è obbligo di essere residenti o cittadini degli Stati Uniti.

Aprire una Società negli Stati Uniti con forma societaria Limited Liability Company (LLC)

Nella LLC invece di azioni vengono emesse “quote” dette Memebership Interests ed esiste un solo livello di amministrazione costituita da Manager.

Costituire una Società negli USA di tipo LLC richiede alcuni adempimenti simili a quello delle aziende di tipo Corporation. Si deve redigere un atto costitutivo (Certificate of Formation o Articles of Organization, a seconda dello stato in cui si decide di aprirla) da parte dei soci appartenenti o da un loro rappresentante. Anche nelle società LLC è possibile avere un socio unico.

Davanti alla legge, i soci di una LLC, sono responsabili per i debiti contratti fino ad un massimo del capitale dell’azienda.

Per creare una LLC negli USA dunque bisognerà:

  • Scegliere il nome e verificarne la disponibilità
  • Redigere il Certificate of Organization o l’Articles of Corporation a seconda dello Stato dove si decide di aprirla
  • Pagare una piccola tassa di registrazione
  • Dichiarare la Società e farsi assegnare un “numero fiscale”

Società Import-Export Specializzate nell’apertura di società o filiali negli Stati Uniti

Per aprire una società negli Stati Uniti d’America, usufruendo di assistenza e di un percorso privilegiato, è possibile farsi aiutare da aziende specializzate nell’import-export che possono fornire una consulenza o agire direttamente su vostro mandato.

Aziende come Export America Group (https://exportamericagroup.com), presenti sul mercato americano in maniera forte e solida, potranno aiutarvi, oltre che ad avviare un’impresa negli Stati Uniti, anche ad immettervi nel mercato attraverso il contatto con importatori e altre realtà interessate al tipo di investimento.

Export America inoltre saprà guidarvi nella scelta della forma societaria che meglio si adatti alla vostra realtà aziendale, nella scelta dello stato da eleggere come sede, nell’apertura del conto corrente e per tutte  le altre pratiche da espletare per la costituzione e l’avvio della società negli Stati Uniti.

Altri articoli interessanti