14. suv audi q3 key secca_8

Audi Q3: l’emozione a forma di SUV

Anche se manca ancora la conferma ufficiale, sembra ormai certo che Audi stia per lanciare sul mercato un importante aggiornamento del suo celebre SUV Audi Q3, dopo l’ultimo corposo update effettuato nel 2015.

È notizia di questi giorni infatti l’avvistamento di un prototipo del nuovo SUV, con una curiosa livrea psichedelica, sul celebre tracciato di Nurburgring in Germania, già utilizzato in passato per testare diversi modelli da strada e non.

Le aspettative sono alte: pare infatti che le quattro ruote motrici del nuovo gioiello della casa tedesca saranno mosse dall’apprezzato 2.0 TFSI Quattro, già visto all’opera sull’S3 Sedan, combinato con prese d’aria più grandi per sostenere un motore ancora più bisognoso d’aria e capace di alzare l’asticella per tutta la categoria.

Per reggere un simile aumento di potenza, gli ingegneri Audi hanno equipaggiato il nuovo SUV con quattro ruote motrici ed una trasmissione S-tronic a sette velocità, oltre a dischi dei freni più grandi per aiutare ad imbrigliare un SUV che si preannuncia più che scattante. Un giusto compromesso fra prestazioni e sicurezza che ci si aspetta di trovare su di un’auto progettata anche per la famiglia.
Non verranno tralasciati ovviamente gli interni, da sempre fiore all’occhiello di Audi, che sembra orientata a proporre un completo restyling della plancia del guidatore, lievemente ispirato a quanto già visto sulla più recente A3, con l’introduzione del display con grafica HD Virtual Cockpit, uno schermo da 9 pollici per l’infotainment e ricarica wireless per gli smartphone. Tutti i nuovi modelli del SUV Audi Q3 saranno predisposti per Apple CarPlay e Android Auto.

Un nuovo inizio

Indiscrezioni non confermate citano inoltre l’arrivo nella seconda metà di quest’anno di una versione potenziata ribattezzata “SQ3”, in linea con la nomenclatura ufficiale degli altri modelli Audi più performanti. Dalle poche foto disponibili, è possibile notare un aumento delle dimensioni delle ruote e un deciso potenziamento dei freni, in linea con l’atteso incremento delle prestazioni del motore.

Sembra ormai certo anche l’arrivo, più avanti nel corso del 2018, di una versione ibrida che affiancherà i modelli a benzina e diesel. Ancora più lontana la versione interamente elettrica, prevista sul mercato non prima del 2020.

Riprogettare un classico

Il compito di Audi non è di certo facile: il Q3 è ancora oggi uno dei SUV più venduti al mondo ed è attualmente proposto in tre diverse configurazioni: Sport, Design e S Line Competition, per permettere ai clienti di scegliere quali elementi estetici e funzionali del veicolo privilegiare, dai cerchi in lega alle sospensioni sportive, fino al look degli interni, come da tradizione Audi di grande pregio e qualità.
Nonostante il design da fuoristrada, il SUV Q3 si rivela a suo agio soprattutto nell’ambiente urbano, grazie ad un ampio abitacolo che permette ad autista e passeggero un’ampia visuale sulla strada, uno dei marchi di fabbrica per Audi.

Di certo gli ingegneri della casa tedesca non devono perdere di vista le qualità che hanno fatto la fortuna dell’originale Q3, lanciato nell’ormai lontano 2011: le ottime prestazioni garantite dalla qualità del cambio S-Tronic e della trazione integrale, l’eleganza degli interni e l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Altri articoli interessanti