La-scelta-delle-foto-del-matrimonio_80

La scelta delle foto del matrimonio

Gli elementi che compongono un album fotografico

Le foto che sicuramente rientreranno in un simile book sono quelle relative alle tappe principali della giornata: il trucco della sposa, i saluti degli amici allo sposo, le relative famiglie, l’ingresso in chiesa, lo scambio degli anelli e così via.

Momenti indimenticabili che devono essere capitoli fondamentali del libro che racconta la storia di questo giorno che cambierà profondamente due vite. La scelta delle foto non può limitarsi ad una semplice scaletta da seguire, l’album del matrimonio perderebbe in termini di emozioni e i ricordi risentono della loro presenza nelle immagini.

Qui entra in gioco la vera abilità del fotografo professionista che sa scandagliare l’animo di tutti i protagonisti della cerimonia, non solo degli sposi. Comprende quali sono i legami forti, conosce il carattere degli sposi, le loro preferenze, i momenti che li emozioneranno con maggiore intensità.

Quindi la prima fase della scelta delle foto inizia con il conoscere i protagonisti del matrimonio. È in questa fase che il bravo fotografo inizia a creare il percorso fotografico che gli permetterà di utilizzare le foto più significative.

L’assemblaggio dell’album fotografico

Una volta finita la fase degli scatti, inizia quella della scelta delle foto del matrimonio che andranno a costituire l’album definitivo. Sempre più fotografi tendono a coinvolgere gli sposi nella scelta di alcune immagini che loro ritengono essere particolarmente importanti per i soggetti ripresi o un dato momento che per loro riveste un’importanza particolare.

A questo punto parte la scrematura delle immagini da un punto di vista tecnico, escludendo quelle che possono presentare delle imperfezioni non rilevabili al momento dello scatto.

In questa fase entra in gioco lo storytelling, cioè la costruzione del racconto che si ha in mente di realizzare, quello che meglio di tutti riuscirà a suscitare le emozioni del giorno del matrimonio sia agli sposi sia agli altri partecipanti e soprattutto a chi non c’era.

Su www.andreamateria.com teniamo alla perfezione ed alla costruzione di storie fotografiche in grado di raccontare il giorno più importante della vita.

È il momento in cui il fotografo vede concretizzarsi il suo lavoro e comprende se il suo lavoro di shooting è stato all’altezza del suo progetto. In questa fase potrebbero nuovamente intervenire gli sposi su loro richiesta o per scelta del fotografo, in modo da effettuare l’ultima scelta guardando un album di prova.

Si è arrivati al termine di questo lungo percorso e al fotografo tocca il compito di assemblare il tutto, di applicare gli effetti creativi che renderanno più emozionanti le foto e di disporle nella sequenza che meglio restituirà il senso della giornata trascorsa.

La scelta delle foto di un matrimonio è una grandissima responsabilità perché rappresenterà l’ancora emotiva di molte persone, oltre ad essere uno dei più importanti biglietti da visita di un fotografo professionista.

Altri articoli interessanti